Provincia NON ATTIVA. Se vuoi gestire IamCALCIO Asti contattaci


Giornata agrodolce per i colori rossoblù, epico Dormelletto

Piraccini, capitano del Borgomanero
Piraccini, capitano del Borgomanero

Giornata ricca di spunti dalla serie D in giù. Nei playout di serie D si salva il Borgomanero che, grazie al gol di Francoli alla mezzora del primo tempo, sconfigge 1-0 l'Alzano Cene. Va male invece al Gozzano che retrocede in Eccellenza dopo lo 0-0 in casa del MapelloBonate; stesso destino anche per l'Albese, sconfitta 3-1 a domicilio dal Sestri Levante. Il Borgosesia è invece approdato alla quarta fase playoff, espugnando 2-1 Foligno: ora per i granata si profila l'ostacolo Correggese.

Le cinque squadre piemontesi retrocesse dalla D (la quinta è la Pro Dronero battuta 2-0 dal Derthona) scompaginano i piani delle squadre che avevano vinto settimana scorsa i playout di Eccellenza e Promozione. In entrambe le categorie servirà una retrocessione in più: in Eccellenza domenica si giocheranno Vda Charvensod-Lascaris e Olmo-Colline Alfieri Don Bosco, le vincenti si salvano, le perdenti torneranno in campo il 1 giugno; in Promozione in campo domenica per Briga-Fulgor Valdengo, Mirafiori-Don Bosco Nichelino e Canelli-Boves Mdg Cuneo (chi vince si salva, le perdenti disputeranno un triangolare di sola andata e l'ultima classificata retrocederà in Prima Categoria).

Ma è stata anche una domenica targata playoff: sfuma al "Natal Palli" di Casale Monferrato il sogno della Juventus Domo, battuta 2-0 dai nerostellati che hanno chiuso la pratica già nel primo tempo. Scendendo in Prima Categoria, impresa del Dormelletto che, in svantaggio per 3-1 ad inizio secondo tempo, prolunga la sfida ai supplementari e travolge 6-3 il Vigliano; ora per i lacuali c'è la trasferta contro il Real Sarre. In Seconda Categoria successo esterno per il Vallestrona a Valduggia (2-4), mentre la Juvenzo San Rocco cade a Livorno Ferraris (1-0); mercoledì si gioca la seconda giornata con Juvenzo San Rocco-Valduggia e Vallestrona-Livorno Ferraris.

Infine sono tornate in campo anche le formazioni di Terza Categoria per lo Scudetto regionale. A Cavallirio il solito Carginale ha risolto la sfida tra Agrano e Suno (0-1), mentre a Castelletto Cervo il Maggiora ha superato 2-0 il Forno dopo i tempi supplementari (reti maggiorine di Davide Pezzimenti ed Alliata).

Tutti i risultati della giornata

Matteo Boser